Seguici su

Generalità

Il presente documento costituisce la "Policy Privacy" del sito www.omceoim.it.

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento alle modalità adottate per il trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

Le informazioni qui contenute hanno lo scopo di informare circa le modalità, i tempi e la natura delle informazioni direttamente o indirettamente identificative che il Titolare raccoglie quando gli utenti si collegano a pagine web del sito, indipendentemente dagli scopi del collegamento.

Questo sito web, di natura istituzionale, svolge una funzione essenzialmente informativa circa le attività dell’Ente. Inoltre, questo sito è uno strumento di comunicazione digitale.

Nei casi in cui si rendesse necessario raccogliere informazioni personali per altri fini, questo verrà chiaramente evidenziato nelle informative di legge, anteposte al modulo di raccolta dati, al fine di consentire trasparenza e consapevolezza all'utente.

Titolarità del trattamento dati

Titolare del trattamento dei dati è Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Imperia, via Cascione 7 - Imperia

Responsabilità del trattamento dei dati

L'elenco degli enti esterni nominati Responsabili del Trattamento è reperibile presso l’organizzazione e sarà fornito su richiesta degli interessati.

Anonimato

La navigazione del sito web nelle aree non registrate può avvenire in modo del tutto anonimo, anche avvalendosi di pseudonimi.

Trasparenza

Quando si presenta la necessità di raccogliere dati personali, questo viene esplicitato con un'apposita informativa redatta secondo la legge italiana e comunitaria che evidenzia, tra l'altro, le specifiche finalità d'uso oltre a tutti i termini previsti dall’art. 13 del Reg. UE 2016/679.

Trasferimento dei dati all’estero (extra UE)

Non è previsto trasferimento dei dati all’estero

Raccolta invisibile dei dati

I web server del nostro sito richiedono ai browser degli utenti solo le informazioni strettamente necessarie per stabilire la comunicazione.

Essenzialità

L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Imperia, attraverso il presente sito, raccoglie dati personali solo quando ciò sia essenziale per il raggiungimento della finalità dichiarata.

Qualità dei dati

Seguiamo criteri qualitativi nella gestione delle informazioni – come la raccolta diretta dall'interessato – tesi a minimizzare la possibilità che siano utilizzate informazioni non esatte.

Facoltatività

La raccolta di dati personali mediante il nostro sito avviene esclusivamente in maniera volontaria ed unicamente per fornire i servizi richiesti.

Conservazione dei dati

I dati personali raccolti presso il sito verranno da noi o per nostro conto conservati: quando trattati perché obbligatorio per legge, per i tempi di legge; quando il trattamento è fondato sul consenso dell’utente o sul legittimo interesse, per il tempo strettamente necessario al raggiungimento dello scopo indicato. I dati di navigazione raccolti a fini di personalizzazione della pubblicità sono conservati per un tempo massimo di 12 mesi, e poi automaticamente cancellati.

Esercizio dei diritti e Data Protection Officer (DPO)

In qualsiasi momento garantiamo agli utenti la possibilità di contattarci per richiedere qualsiasi informazione/chiarimento relativo all’utilizzo dei dati personali. L’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Imperia ha designato un Responsabile per la protezione dei dati personali (DPO) a disposizione di tutti gli interessati che volessero esercitare i diritti loro riconosciuti dalla nuova normativa in materia di protezione dei dati (artt. 15-22, Regolamento UE 679/2016) nella persona del Dott. Renato Ruaro raggiungibile al contatto Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Strumenti di tutela

Qualsiasi contestazione relativa ai trattamenti sopra descritti potrà essere oggetto di reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, Piazza Venezia 11 00187 Roma, oppure all’Autorità di controllo dello Stato europeo dove l’interessato risiede. Resta ferma la possibilità di ricorrere all’autorità giudiziaria.

torna all'inizio del contenuto